Professioni

Il successo di un gruppo si fonda sul successo dei suoi collaboratori.

HR
Unirsi al Gruppo ECF significa entrare a far parte del leader francese ed europeo nella distribuzione di piccole attrezzature destinate ai professionisti del settore ricettivo e della ristorazione, del turismo, del settore socio-sanitario e di quello alimentare, con forti valori legati alla Performance, alla Professionalità e alla Vicinanza ai propri clienti.
Con i suoi marchi commerciali forti e riconosciuti, la sua sede legale e la sua area logistica, nonché la sua presenza in molti paesi, il Gruppo ECF copre più di 100 professioni e conta più di 1300 dipendenti appassionati che condividono questi valori e contribuiscono a rendere grande questa ambizione.
Questa diversità di professioni, luoghi e culture ci permette di offrire prospettive professionali di mobilità, promozione e sviluppo ai nostri futuri collaboratori.
1
Unisciti a noi

I team delle Risorse Umane lavorano ogni giorno insieme ai manager per reclutare i talenti che sono e saranno la linfa vitale del nostro gruppo in diversi ruoli:

  • Il nostro core business: la Vendita
  • Il nostro punto di forza: la Logistica
  • La nostra opportunità: le Funzioni di Supporto

Attraverso la nostra Politica di assunzione, ci impegniamo a promuovere la Diversità e il Lavoro Locale, valutando le candidature in modo equo.

Offerta di lavoro
1
Indice di parità di genere

L’Indice di parità di genere è uno strumento messo a disposizione delle aziende dal Ministero del Lavoro per assisterle nel loro impegno a favore della parità di genere in ambito occupazionale.

Dal 2020, le aziende con almeno 50 dipendenti devono calcolare e pubblicare il loro indice di parità di genere ogni anno entro il 1° marzo. Questo obbligo si inserisce nella legge Avenir del 5 settembre 2018, che mira a eliminare il divario retributivo tra uomini e donne.

I cinque criteri fondamentali

L’indice, ripartito su 100 punti, è calcolato sulla base di 4 o 5 indicatori a seconda che l’azienda abbia meno o più di 250 dipendenti:

  • Divario retributivo tra uomini e donne ;
  • Divario nella distribuzione degli aumenti di stipendio singoli ;
  • Divario nella distribuzione delle promozioni (solo nelle aziende con più di 250 dipendenti) ;
  • Numero di dipendenti che ricevono un aumento al rientro dal congedo di maternità ;
  • Parità relativa ai 10 stipendi più alti.

Ogni azienda con più di 100 dipendenti deve ottenere un indice di parità professionale superiore a 75 punti.

1
L’indice 2021 del Gruppo ECF

L’Indice è stato calcolato sul Gruppo ECF inteso in senso unitario a livello economico e societario.

Impegnato in una politica propositiva di uguaglianza di genere, il Gruppo ECF comunica il proprio Indice di Parità di Genere per l’anno 2021, con un punteggio complessivo di 80 su 100 punti. Questo risultato, in costante aumento rispetto agli anni precedenti, è un segnale importante dell’impegno che il Gruppo ECF porta avanti da molti anni per attuare misure a favore della parità di genere sul posto di lavoro.

Nel 2022 continueremo a progredire, perseguendo tutti i nostri impegni per la parità di genere sul posto di lavoro.

1
Formation

Il successo di un gruppo si fonda sul successo dei suoi collaboratori.

Il Gruppo ECF ne è convinto e in quest’ottica ha sviluppato la propria Accademia ECF.

Obiettivo: favorire la crescita di ogni collaboratore, fornendogli i mezzi per raggiungere il successo.

È un vantaggio per tutti! Ciò che è positivo per il dipendente, lo è anche per il Gruppo.

Dal momento in cui il collaboratore entra a far parte dell’azienda: Un percorso che combina formazione in presenza e da remoto: per capire l’azienda, il suo contesto economico, i clienti, i prodotti, i processi, e per sentirsi rapidamente a proprio agio ed efficienti.

Seguendo la sua crescita all’interno del Gruppo. In un mondo in rapida evoluzione, dobbiamo sostenere i nostri collaboratori nell’adattamento a nuovi strumenti/nuove metodologie/nuove competenze essenziali e molto altro, che garantiscano la performance, la giusta attitudine all’impiego e la fedeltà dei nostri talenti.